Weima è leader nella produzione di soluzioni per lo smaltimento degli scarti di lavorazione con l’obiettivo di incrementare la sostenibilità delle industrie. Noi di Albricci crediamo che l’attività di recupero delle rimanenze di produzione sia molto interessante per l’industria del legno poiché i materiali hanno un alto indice di riciclabilità e collaborando con Weima forniamo ai nostri clienti le migliori soluzioni personalizzate per il proprio laboratorio di falegnameria.

Peter Rössler fonda Weima in Germania nel 1986 ed oggi, mantenendo la conduzione famigliare, l’azienda ha raggiunto i vertici del mercato con più di 28.000 macchine installate nel mondo, un team di oltre 300 persone e ben 12.000 m2 di superficie produttiva.

I macinatori (trituratori) e le bricchettatrici Weima sono affidabili e solidi, duraturi nel tempo e, grazie al costante impegno in ricerca e sviluppo, sono sempre all’avanguardia della tecnica.

Le macchine per triturare e bricchettare Weima sono adatte alla lavorazione di vari materiali: legno, materie plastiche, tessuti, metalli, ecc. Nella costruzione meccanica, spicca il rotore a “V” brevettato, che garantisce tempi di macinazione ridotti, un minor consumo di energia, e livelli di produzione sempre costanti.

Grazie alla vasta gamma di prodotti, che vanno dalle macchine stand-alone ai grandi impianti completi di tappeti vibranti o trascinatori a tappeto per la movimentazione del materiale, Weima è in grado di rispondere sia alle esigenze di piccole falegnamerie artigiane sia di grandi industrie del settore riciclo.

La società, inoltre, è particolarmente attenta alla customizzazione e si rende disponibile ad effettuare prove con i materiali del cliente per trovare la giusta soluzione dimensionando i macchinari in base ai volumi che si dovranno lavorare e ai requisiti di produzione oraria.

RICHIEDI INFORMAZIONI
© ALBRICCI srl | Via Serraglio, 20 - 20811 Cesano Maderno | C.F. 07951250153 | P.IVA 00880040969 | Privacy Policy | Cookie Policy